Aikido

€50.00

Responsabile tecnico Maestro Paolo Narciso, insegnante certificato, counselor, coach e istruttore di tecniche meditative.
Flavia Tricoli assistente e istruttrice di I livello

L'Aikido nasce con l'esplicito intento di riconciliare il Mondo ed eliminare guerra e violenza. Per quanto possa sembrare utopico, questo obiettivo viene perseguito costantemente attraverso la pratica individuale e di Dojo, con la prospettiva di "cambiare un individuo alla volta". La disciplina insegna come trasformare l’aggressività in occasione di incontro, risoluzione e progresso nella relazione. La consapevolezza dei propri mezzi di autodifesa è un asset efficacissimo per la prevenzione della violenza e la protezione della vita, propria e degli altri. Nei prossimi mesi verranno proposti workshop sull'autodifesa e sull'etica della non violenza aperti a tutti.

Il Dojo promuove costantemente la parità di genere (intendendo con essa qualsiasi orientamento sessuale) sia per quanto riguarda il livello etico/morale sia per quanto concerne la progressione nell'arte. Durante l’anno accademico questo aspetto potrà essere approfondito attraverso workshop tematici sull'uguaglianza di genere e la lotta a ogni discriminazione di natura identitaria.

L'Aikido è un'arte marziale tradizionale giapponese non competitiva. Nel nostro Dojo promuoviamo un lavoro che integra efficacia e morbidezza intendendo l'Aikido come una vera e propria “arte marziale interna” che permette di sviluppare grande potenza ed energia senza sacrificare la fluidità e l'eleganza del gesto. La pratica dell’Aikido, oltre lo sviluppo di efficacia marziale, ha lo scopo di accrescere i valori etici, promuovere comportamenti di integrità morale e agevolare lo sviluppo della consapevolezza di sé, corporea, emotiva e relazionale. La pratica è adatta a tutti, dai 13 anni in poi, e non necessita di pregresse esperienze marziali.

Sede Via F. Stilicone 41, Roma 
Lun./giovedì, orario 19.30-22, 50€/mese dal 21 settembre 2020